Nuovo Centro Psico Sociale (CPS)

Uno spazio ricollocato e riqualificato a servizio dei cittadini

In occasione della Giornata mondiale della Salute mentale, il 10 ottobre 2018 ASST Bergamo Ovest ha inaugurato ufficialmente il nuovo Centro Psico Sociale (CPS), già operativo dal giugno dello stesso anno. Posizionato a Treviglio nello stabile di via Matteotti, il CPS apre a nuove attività lo storico edificio che continua ad ospitare anche il CUP, il Centro Prelievi e gli ambulatori di oculistica e otorinolaringoiatria. Il CPS è sede del coordinamento degli interventi di prevenzione, cura, riabilitazione e reinserimento sociale dell’utenza con patologie di area psichiatrica e rispecchia l’obiettivo di ASST Bergamo Ovest di avvicinarsi alle persone diffondendo servizi sul territorio. Il CPS di Treviglio permette infatti di aumentare la copertura territoriale dell’area psichiatrica e rispondere alle esigenze della popolazione dell’ambito di Treviglio.

Nuovi Punti Prelievi

Una diffusione capillare per un servizio efficiente

Tra il 2016 e il 2018 ASST Bergamo Ovest ha aperto un totale di quattro Punti Prelievi nei Comuni di Curno, Zanica, Canonica D’Adda e Terno d’Isola. I nuovi Punti sono il risultato di una proficua collaborazione tra Comuni e ASST che, insieme, hanno voluto offrire un servizio finalizzato ad agevolare i cittadini, con particolare attenzione verso coloro che sono costretti a frequenti controlli. I Punti Prelievi attivi sul territorio di competenza di ASST Bergamo Ovest sono oggi 19.

 

 

Pronto intervento oncologico

L’importanza di una diagnosi precoce

Dal 19 marzo 2017 è stato attivato un nuovo canale di comunicazione tra ospedale e territorio per intervenire rapidamente nei sospetti di tumore. Si tratta di una vera e propria corsia prioritaria per esami e indagini che i medici di base possono utilizzare per i loro pazienti in caso di sospetta malattia oncologica.

Stanza audizioni protette

Per contrastare la violenza di genere

ASST Bergamo Ovest ha realizzato all’Ospedale di Treviglio – Caravaggio un locale riservato ai colloqui protetti disposti dalla magistratura nel corso di indagine per violenze e abusi su donne e bambini.

Percorso Rosa Integrato

L’integrazione ospedale-territorio per le vittima di violenza

ASST Bergamo Ovest ha attivato una procedura dedicata alla presa in carico delle donne e dei minori vittime di violenza. Il percorso sistematizza il lavoro svolto da Pronto Soccorso, Ginecologia, Pediatria, Centro Servizi in connessione con i servizi territoriali e facilita l’accesso in urgenza alle donne che subiscono violenza.